Materiali Cartacei e Cartoni per bevande in poliaccoppiato

Contenitore

il materiale viene conferito a bordo strada contenuto in sacchetti di carta, scatole, legato con spago, oppure negli appositi ecobox per i Comuni che ne sono dotati (colore: giallo); ove ritenuto necessario vengono collocati contenitori di aggregazione caratterizzati dal coperchio bianco; le utenze non domestiche che producono ingenti quantitativi di carta e cartone hanno una dotazione in base alle effettive esigenze. Frequenza di raccolta: settimanale

Cosa Recuperare

Giornali e riviste, fogli e ritagli, buste e sacchetti in carta, confezioni in carta e cartoncino, scatole e imballaggi in cartone, cartoni per alimenti (latte, panna, succhi, vino, ecc.), poliaccoppiati a base cellulosica.

Cosa non recuperare

Sacchetti di plastica, carta carbone, carta forno, fogli in alluminio o plastica, fazzoletti, tovaglioli e carta casa sporchi (questi ultimi devono essere inseriti nel sacchetto dell’organico)

Materiali cartacei e cartoni per bevande in poliaccoppiato

MODALITA' DI RACCOLTA:

Il materiale viene raccolto una volta a settimana con sistema porta a porta. Non può essere conferito in sacchetti di plastica, ma se possibile legato, in sacchetti di carta, in scatole di cartone a perdere, o utilizzando gli appositi ecobox. I cartoni per bevande in poliaccoppiato possono essere raccolti insieme agli altri materiali cartacei, purché schiacciati e risciacquati.