CBBN: Chi Siamo?

Introduzione

Il Consorzio Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani (CSRSU) è stato istituito con decreto del Presidente della Giunta Regionale del Piemonte n° 2923 del 10 agosto 1977, quale Consorzio tra Comuni ai sensi degli artt. 156 e seguenti della legge Comunale e Provinciale approvata con Regio Decreto 3 marzo 1934. Il 31/03/1994 il medesimo Consorzio è stato trasformato dai Comuni aderenti ai sensi dell’art. 60 della Legge 8 giugno 1990 n° 142, quale Consorzio ex art. 25 della medesima legge. Nel mese di marzo 2004, in conformità ai dettami della Legge Regionale 24 ottobre 2002, ha adeguato convenzione e statuto divenendo Consorzio obbligatorio ed assumendo l’attuale denominazione CONSORZIO DI BACINO BASSO NOVARESE (CBN). Il Consorzio di Bacino svolge le funzioni di governo e coordinamento per assicurare la realizzazione dei servizi attribuiti al bacino stesso secondo i criteri previsti nella convenzione.

I nostri Comuni

Il Consorzio di Bacino Basso Novarese è costituito al 31/12/2011 da 38 Comuni:
BARENGO, BELLINZAGO NOVARESE, BIANDRATE, BORGOLAVEZZARO, BRIONA, CALTIGNAGA, CAMERI, CASALBELTRAME, CASALEGGIO NOVARA, CASALINO, CASALVOLONE, CASTELLAZZO NOVARESE, CERANO, GALLIATE, GARBAGNA NOVARESE, GRANOZZO CON MONTICELLO, LANDIONA, MANDELLO VITTA, MARANO TICINO, MEZZOMERICO, MOMO, NIBBIOLA, NOVARA, OLEGGIO, RECETTO, ROMENTINO, SAN NAZZARO SESIA, SAN PIETRO MOSEZZO, SILLAVENGO, SOZZAGO, TERDOBBIATE, TORNACO, TRECATE, VAPRIO D’AGOGNA, VESPOLATE, VICOLUNGO, VILLATA, VINZAGLIO.

Abitanti serviti (al 31/12/2011): 223.397
Famiglie (al 31/12/2011): 97.408
Superficie: 777,05 Km2

Gli obiettivi

I nostri servizi

CBBN si occupa della gestione dei servizi di igiene urbana per i Comuni che lo costituiscono.

Il Consorzio di Bacino Basso Novarese ha inoltre la proprietà di un impianto sul territorio, che attualmente è adibito alla valorizzazione delle frazioni raccolte in modo differenziato (trasbordo, riduzione volumetrica, compostaggio della frazione verde, selezione) ed è presidiato e coordinato direttamente dal Consorzio stesso.

Le altre attività

Oltre alla gestione dei servizi di igiene urbana, il Consorzio di occupa di altre attività, indispensabili per il raggiungimento degli obiettivi, quali :

I risultati raggiunti

Il Consorzio di Bacino Basso Novarese, grazie alla collaborazione delle Amministrazioni e dei cittadini, si distingue a livello nazionale e regionale per gli ottimi risultati conseguiti.
L’indice di differenziazione, nel 2011, ha superato il 66%, considerando l’intero bacino servito.
Questo significa che ben oltre la metà del rifiuto prodotto sul nostro territorio viene sottratto allo smaltimento in discarica per essere avviato a recupero, con conseguenti benefici ambientali di notevole entità.
Ogni anno, inoltre, rivestiamo una posizione di rilievo nell’assegnazione del premio ai Comuni Ricicloni, organizzata da Legambiente e patrocinata dal Ministero dell'Ambiente. Pur con criteri di assegnazione ogni volta più selettivi, infatti, la quasi totalità dei nostri Comuni viene insignita del titolo di "Riciclone".

Certificazione di Qualità

Il Consorzio di Bacino Basso Novarese ha voluto certificare il proprio sistema di qualità ai sensi della norma UNI EN ISO 9001


Policy qualità Consorzio di Bacino Basso Novarese (scaricabile)

Scarica la Policy di qualità del Consorzio di Bacino Basso Novarese Download

 

top ↑

Links Utili